Women – La figura femminile  nell’arte

Sabato  23  settembre 2017 a La Corte di  Felsina, l’Associazione  Arte e Cultura bolognese, si inaugura la mostra  Women – La figura femminile nell’arte.

Un gruppo   di  artisti  professionisti provenienti   dall’Italia e dall’estero   trattano il tema  femminile attraverso la pittura  e la scultura  per esprimere tutti gli  aspetti  esteticamente interpretabili  del molteplice  ed affascinante mondo  femminile :  i pittori Dora Bottaro, Marina Candelori, Roberto Carradori, Sladjana Celestino, Tiziana Thirta Giammmetta,  Aneta Malinowska,  Irene Manente (Mariquita), Paolo Guerrino Massa, Patrizia Menozzi, Monica Musiani, Ennio Naso Anna Maria Ognibene, Patrizia Pacini Laurenti, Giovanna Ragazzi,  Martina  Santarsiero ,  Anneke  Van  Vloten  e la scultrice della creta, Carla Righi, presentano opere eseguite con  tecniche e stili  totalmente  diversificati, tutte però, rigorosamente incentrate sulla figura  della  donna  e le sue molteplici  sfaccettature.

La mostra  si  aprirà  con  l’esibizione artistica dal titolo ‘Omnia’ ideata ed interpretata dalla performer  Erika  Bonato che da  anni realizza con grande successo  questo  genere di  esperienze creative, accanto  alla sua  attività di pittrice.

 

Sabato 30 settembre, nell’ambito  della mostra sarà possibile assistere  alla narrazione monografica  sulla vita e l’arte della celebre pittrice polacca Tamara de Lempicka, che segnò la storia dell’arte  del  Novecento  per una  creatività  unica nel suo genere, ma pure  per la sua vita affascinante ,  trasgressiva, piena di  incontri con straordinari personaggi dell’arte e della cultura del secolo scorso, contrassegnata però, da una profonda malattia dell’anima che porta un nome spaventoso e   purtroppo divenuto molto  attuale: depressione .

(Relatrice  sarà la storica dell’arte moderna, bolognese, Anna Rita Delucca )

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *